Morterone

Altitudine 1070
Abitanti 32


POSIZIONE
Salendo da Lecco, appena prima di entrare a Ballabio, una deviazione ci porta a Morterone, dopo quindici chilometri di tortuosa strada di montagna panoramica che ci conduce verso il versante bergamasco del Monte Resegone.

STORIA
Nel XV secolo i signori del borgo di Morterone erano gli Invernizzi. Il paese si affaccia sul versante bergamasco ma storicamente resta l’unico paese situato in una valle tributaria della val Taleggio a far parte della provincia di Lecco e non di Bergamo. L’economia un tempo era basata unicamente sull’agricoltura.
Negli ultimi anni si è cercato di combattere lo spopolamento anche con iniziative culturali e artistiche di rilievo, capaci di attirare turismo insieme alle bellezze paesaggistiche.

PUNTI DI INTERESSE
- Museo all’aperto di arte contemporanea: a partire dagli anni ’80 una serie di opere di scultura e pittura sono esposte all’aperto nel territorio comunale, in rispetto e in comunione con il paesaggio circostante.
- Frazioni: il piccolo comune ha comunque un gran numero di frazioni, un tempo attive e oggi per lo più disabitate (o scarsamente frequentate in certi periodi dell’anno). Si citano Olino, Medalunga, Frasnida, Zuccaro ecc…

COSA FARE
Morterone è situata ai piedi del Monte Resegone, in un territorio di boschi in cui si possono percorrere bei sentieri verso la vetta oppure, ad esempio, la costa del Palio e Brumano. Vi è anche una strada forestale che collega Morterone con la Culmine San Pietro, facilmente percorribile anche in mountain bike.

FESTIVITÀ
- 15/08: la santa patrona di Morterone è Santa Maria Assunta.

CURIOSITÀ
- Il territorio di Morterone si estende per circa 14 chilometri quadrati e risulta essere il comune meno popolato d’Italia.
- All’origine del nome “Morterone” c’è la forma circolare della che richiama quella di un mortaio.

LINK UTILI
- Comune di Morterone

Foto Relative



Ultimi Sentieri Aggiunti a Morterone

La Valsassina (C) MOUNTAIN MEDIA - Partita IVA: 03560620134 REA: 320180 (LC) - info@mountainmedia.it - Powered by A. Gianola - sviluppositi@mountainmedia.it