I Todeschini. Una famiglia di artisti

Venerdì - 08-12-2017

Orario d'inizio 09:00
Contatti
Comune Introbio

Allestita presso la prestigiosa sede di Villa Migliavacca a Introbio, la mostra “I Todeschini, una famiglia di artisti” espone per la prima volta le opere più significative dei pittori Giovanni Battista (Lecco, 1857 - Milano 1938), che ne è il capostipite, dei figli Piero (Milano, 1888 - Lecco 1945) e Lucio (Milano, 1890 - Cremeno 1969), nonché del nipote Paolo (Milano, 1920 - 1993), scultore di notevole talento, nonché calciatore professionista.
Le loro opere, finora ingiustamente trascurate dalla critica, vengono per la prima volta compiutamente considerate, inventariate e messe a confronto al fine di acquisire elementi di valutazione di un impegno artistico che si è dipanato a cavallo tra fine Ottocento e secondo Novecento.
Discendente da una antica famiglia lecchese di imprenditori edili, Giovan Battista Todeschini si inserisce a tutto tondo nell’ambito di quel movimento che ha preso il nome di naturalismo lombardo, accanto a nomi di assoluto prestigio, come Emilio Gola, Leonardo Bazzaro, Eugenio Spreafico, Filippo Carcano per citarne solo alcuni fra i più significativi.
Il figlio Piero è un autodidatta dotato di un talento naturale con una accentuata predilezione a rappresentare temi della vita rustica valsassinese, raramente uscendo da un bozzettismo di maniera.
Lucio, laureato in architettura, predilige il paesaggio urbano con scorci e monumenti milanesi e lecchesi, senza disdegnare scene di genere ambientate in Valsassina, rese con un verismo di maniera ancorché suggestive.
Il nipote Paolo affianca all’attività di scultore quella di calciatore giocando in squadre di grande livello come l’Inter, l’Atalanta, il Lazio. Le sue sculture si collocano nel solco della tradizione e di una tecnica naturalistica, il suo linguaggio è improntato a una restituzione realistica delle figure, alle quali sa donare, con indubbia abilità, un alito di vita.
Quasi 200 sono le opere esposte tra tele, sculture e disegni. Il percorso espositivo sviluppa i seguenti temi: il ritratto, il paesaggio valsassinese, lecchese e milanese, scene di vita contadina, sculture, schizzi ecc.
Oltre alla mostra è stato realizzato un catalogo sulla produzione artistica dei Todeschini a cura di Laura Polo D’Ambrosio, Marco Sampietro e Gianfranco Scotti (pp. 224)




La Valsassina (C) MOUNTAIN MEDIA - Partita IVA: 03560620134 REA: 320180 (LC) - info@mountainmedia.it - Powered by A. Gianola - sviluppositi@mountainmedia.it