Stambecco

Nome Latino Capra ibex
Famiglia Mammiferi


Lo stambecco è un mammifero della famiglia dei bovidi, particolarmente adattato alla vita tra le cime dei monti in ogni periodo dell'anno. Il dimorfismo sessuale nella specie è molto marcato: i maschi hanno dimensioni maggiori e corna decisamente più sviluppate e con vistosi anelli, con un diametro alla base di più di venti centimetri.
Il manto invernale nei maschi è bruno scuro, con il ventro chiaro. D'estate tende al grigio scuro e le femmine sono sempre in linea di massima di colorazione più chiara. Durante l'estate lo stambecco si rende protagonista di combattimenti tra individui gerarchici. Può vivere quindici anni e si nutre soprattutto di graminacee e arbusti.

HABITAT
Vive in altitudini variabili, dai 1600 metri in su. Ama i versanti ripidi e rocciosi. Specie nota per la sua agilità e l'equilibrio che riesce a mantenere anche sui versanti più ripidi, grazie agli zoccoli aderenti, con una base particolarmente morbida, e alle gambe dalle poderose masse muscolari. Nelle ore di riposo si rifugia negli anfratti, nelle terrazze e nei canaloni delle parete rocciose.



La Valsassina (C) MOUNTAIN MEDIA - Partita IVA: 03560620134 REA: 320180 (LC) - info@mountainmedia.it - Powered by A. Gianola - sviluppositi@mountainmedia.it
Privacy Policy Cookie Policy