Niobe

Nome Latino Argynnis Niobe
Famiglia Insetti


"Niobe" è un nome che deriva dalla mitologia greca: era infatti la moglie di Amfione, figlio di Zeus. Specie di discrete dimensioni, questa farfalla raggiunge i 50/60 millimetri di apertura alare. Si tratta di una delle farfalle più difficili da identificare osservando solo le ali superiori, convididendo somiglianze molto marcate ad esempio con Argynnis Adippe e Mesoacidalia aglaja. La facciata superiore delle ali è arancione brillante, con macchie e linee nere di varia grandezza. Ha un volo rapido, a scatti e robuste antenne marroni. Quando ferma il suo volo nervoso è comunque facilmente avvicinabile.

HABITAT
Specie diffusa in tutta l'Italia, anche nella Sicilia settentrionale. Risulta assente invece nelle altre isole. Si presenta abbondante e comune nelle aree dove è presente. Vive soprattutto ai margini dei boschi, in radure dal piano collinare a quello montano fino anche ai 2500 metri di altitudine. Sfarfalla nei mesi più caldi, da giugno a agosto, a seconda dell'altitudine, comunque in una sola generazione annuale.



La Valsassina (C) MOUNTAIN MEDIA - Partita IVA: 03560620134 REA: 320180 (LC) - info@mountainmedia.it - Powered by A. Gianola - sviluppositi@mountainmedia.it