Asfodelo montano

Nome Asfodelo montano
Nome Latino Asphodelus albus
Famiglia Liliaceae
Periodo di Fioritura Marzo - Giugno
Gruppo Vegetale Piante Erbacee


MORFOLOGIA
Pianta perenne, rizomatosa, solitamente di 50 centimetri ma può raggiungere anche i 120 centimetri di altezza complessiva. Ha un fusto verde, eretto, robusto e cilindrico.

FOGLIE
Priva di foglie sul fusto, ne ha di basali lunghe, ripiegate e docciate, di color verde radicale.

INFIORESCENZA
I fiori sono vistosi e hanno sei tepali di colore bianco, con linea centrale scura. I peduncoli sono riuniti in modo numeroso su semplici pannocchie che fioriscono partendo dalla base verso l'alto. Nella stessa spiga si osservano contemporaneamente quindi vari stadi di sviluppo.

HABITAT
Fiorisce da aprile a giugno (talvolta anche a marzo) nei pascoli e sulle pendici soleggiate, a quote che vanno dai 300 ai 1200 metri.

CURIOSITA’
Nell'Odissea l'asfodelo è indicato come la pianta degli Inferi. Per gli antichi Greci il regno dei morti ne era ricoperto.






La Valsassina (C) MOUNTAIN MEDIA - Partita IVA: 03560620134 REA: 320180 (LC) - info@mountainmedia.it - Powered by A. Gianola - sviluppositi@mountainmedia.it
Privacy Policy Cookie Policy