Campanellino

Nome Campanellino
Nome Latino Leucojum vernum
Famiglia Amaryllidaceae
Periodo di Fioritura Febbraio,Marzo,Aprile
Gruppo Vegetale Piante Erbacee


MORFOLOGIA
E' una pianta alta tra i 10 ed 30cm, provvista di bulbo dal quale, ad ogni nuova stagione, nascono foglie e fiori.

FOGLIE
Le foglie sono tutte basali, carnose e lunghe poco meno del fusto (circa 10cm) e larghe da 0,5 a 1,2 cm, di un colore verde scuro nella pagina superiore.

INFIORESCENZA
I fiori sono generalmente solitari e penduli. I fiori sono profumati, con la tipica forma a campana, presentano 6 tepali di colore bianco candido e tutti lunghi uguali; all'apice presentano una macchia verde chiaro quasi giallastra.

HABITAT
Specie diffusa nell'Europa meridionale, ama substrati in mezz'ombra, ricchi di humus, dalla pianura fino ai 1500 metri: si ritrova soprattuto tra boschi di latifoglie e prati umidi. Specie piuttosto rara ormai, con l'areale in continua diminuzione.

CURIOSITA’
La specie Leucojum vernum è velenosa in quanto contiene, specialmente nelle radici e nelle foglie, gli alcaloidi “galanthamina” e “lycorina” che possono provocare vomito, capogiri, brividi, ma anche avvelenamento di una certa gravità.






La Valsassina (C) MOUNTAIN MEDIA - Partita IVA: 03560620134 REA: 320180 (LC) - info@mountainmedia.it - Powered by A. Gianola - sviluppositi@mountainmedia.it