Carpino nero

Nome Carpino nero
Nome Latino Ostrya carpinifolia
Famiglia Corilacee
Periodo di Fioritura Aprile - Maggio
Gruppo Vegetale Alberi


PORTAMENTO
Albero alto 15 metri, con tronco diritto e chioma raccolta allungata.

CORTECCIA
La corteccia è marrone, prima liscia e poi grigiastra con lenticelle trasversali più chiare.

FIORI
I fiori sono unisessuali; quelli maschili, raggruppati in amenti penduli di 2-4, sono lunghi fino a 10 cm e si sviluppano in primavera assieme a quelli femminili (spighe), più piccoli e poco vistosi.

FRUTTI
I frutti sono acheni portati a grappoli, di colore giallastro o verde e consistenza membranosa, che assomigliano al frutto del luppolo.

AMBIENTE
Specie tipica degli ambienti collinari, predilige suoli freschi, maturi e di preferenza calcarei, ma cresce anche su suoli superficiali, dove si comporta come specie pioniera.

CURIOSITÀ
Il carpino nero è molto adattabile e può essere impiegato per rimboschire le aree denudate in ambiente collinare e per ornare parchi e giardini, o per le alberature stradali.

Per gentile concessione del Parco Adda Nord.






La Valsassina (C) MOUNTAIN MEDIA - Partita IVA: 03560620134 REA: 320180 (LC) - info@mountainmedia.it - Powered by A. Gianola - sviluppositi@mountainmedia.it
Privacy Policy Cookie Policy