Un’estate ricca di eventi per scoprire la tradizione casearia della Valsassina


Data 11-07-2018
Categoria Attualità
Fonte Comunità Montana

Dopo il primo assaggio con la Fiera del Taleggio, entra nel vivo il calendario di “Valsassina la Valle dei Formaggi”, il progetto patrocinato da Slow-Food che coinvolge i comuni della Valle, la Comunità Montana, aziende casearie, rifugi e associazioni con l’obiettivo di promuovere tradizioni ed eccellenze legate alla filiera lattiero-casearia.
“Valsassina la Valle dei Formaggi” si propone quindi come marchio di qualità che, in linea con i valori espressi all’interno del bando promosso da Regione Lombardia che aveva sostenuto la prima edizione del Festival, ha l’obiettivo di favorire il mantenimento e lo sviluppo delle aziende agricole locali che svolgono attività di presidio e cura del territorio, di sviluppare e qualificare il turismo locale, rurale, ambientale e naturalistico puntando alla destagionalizzazione, e infine ha l'obiettivo di contribuire a salvaguardare e tramandare il patrimonio ambientale e naturale, così strettamente legato alle tradizioni e all’identità culturale connesse alle stesse attività agricole.
>
Il Festival dei Formaggi d'Autore - edizione 2018 si apre questo weekend, sabato 14 e domenica 15 luglio, con l’appuntamento “Sui pascoli della capra Orobica”, protagonista l’Alta Valle con ben 4 strutture - Rifugio Capanna Vittoria (Giumello), Rifugio Ombrega (loc. Ombrega), Ristoro Genio (Giumello), e il Barettino di Marco (Pian delle Betulle) - che proporranno gustosi menù con i formaggi d’alpeggio a 15 euro. La partecipazione dei rifugi rappresenta la novità più significativa di questa seconda edizione, che vanta anche la partecipazione del CFP Alberghiero di Casargo con tre eventi speciali tra settembre e novembre. Il calendario di quest’anno, infatti, si protrarrà ben oltre l’estate, comprendendo eventi anche nel periodo autunnale e concludendosi con la seconda edizione di Agrinatale.
Tante interessanti appuntamenti divisi in tre diverse categorie:
“Formaggi d’autore in quota. Camminare con gusto fra casere e rifugi” che per otto weekend, fino al 9 settembre, si svolgerà nei diversi alpeggi della Valsassina coinvolgendo ben 29 rifugi e strutture ricettive.
“Appuntamenti gastronomici. Tra Caseifici Aperti e degustazioni d’autore” che tra il 28 luglio e 14 ottobre proporrà degustazioni e visite alla scoperta dei caseifici della Valle in collaborazione con: Cademartori, Carozzi Formaggi, Gildo e Caseificio Invernizzi Daniele.
“Eventi tra Storia e Tradizione. incontri, mostre, fiere e convegni”, in cui rientrano alcuni imperdibili appuntamenti, come “Alpigiano per un giorno” (21 luglio, 4 e 26 agosto) nell’oasi faunistica Pian delle Betulle ed Alpeggi, la presentazione del libro “Dieta Alpina” (domenica 29 luglio, Costa del Palio Morterone) “GORGONZOLA e BARITE, uno storico gemellaggio” (25, 26 agosto e 9 settembre) al Parco Minerario di Cortabbio - Primaluna, Le manifestazioni zootecniche Valsassinesi (dal 28 al 30 settembre), che ospiteranno anche la XXVIII edizione degli “Incontri Tra/Montani” e la Mostra Regionale della Capra Orobica di Casargo (17 e 18 novembre).
Fra gli altri appuntamenti in calendario, segnaliamo sabato 28 luglio l'inaugurazione di “Itinerari delle mani, della mente, del cuore”, mostra en plein air con gigantografie di foto storiche delle attività agricole che sarà allestita nel centro storico di Pasturo (in esposizione fino al 30 settembre).

Per tutti i dettagli sugli eventi visitare il sito www.valsassinalavalledeiformaggi.it.






La Valsassina (C) MOUNTAIN MEDIA - Partita IVA: 03560620134 REA: 320180 (LC) - info@mountainmedia.it - Powered by A. Gianola - sviluppositi@mountainmedia.it
Privacy Policy Cookie Policy