San Michele


Altitudine 586m.s.l.m.
Categoria Chiese
Comune Introbio


POSIZIONE
La chiesa di San Michele si trova nel comune di Introbio.

STORIA
Esistente e citata già nel XIII secolo, fu in origine la chiesa parrocchiale di Introbio, dopo essersi staccata dalla pieve di Primaluna nel 1406. Nel 1629 per maggiore comodità la parrocchiale venne trasferita nella Chiesa di Sant'Antonio Abate situata direttamente nell'abitato e non oltre il torrente come invece San Michele. Più volte restaurata, la chiesa venne riedificata poco prima del 1685.

CARATTERISTICHE
Pittoricamente, si segnala soprattutto il grande quadro al centro della parete settentrionale, che raffigura la Madonna su un trono, con il Bambino in piedi sulle ginocchia. Fu commissionata da Vittorio Arrigoni. Rilevanti anche la scena della crocefissione riportata sull'arco trionfale e il trittico con la Madonna fra i Santi Antonio abate e Gottardo, espressione quattrocentesca.
La chiesa presenta un'unica navata con copertura a volta: l'abside è rettangolare, due le cappelle laterali.


Condividi su

(C) La Valsassina - info@mountainmedia.it - Privacy Policy Cookie Policy