Moggio - Monte Sodadura

Partenza Moggio
Arrivo Monte Sodadura
Zona Gruppo Campelli
Lunghezza 5.27 Km
Altitudine di Partenza 900 s.l.m.
Altitudine di Arrivo 2010 s.l.m.
Dislivello Positivo 1148 m.
Dislivello Negativo 23 m.

Ricostruzione in 3D del percorso




POSIZIONE
Il sentiero parte dal paese di Moggio e arriva sulla vetta del Monte Sodadura, passando per i Piani di Artavaggio.

DESCRIZIONE
Da Moggio si risale dalla strada che conduce alla Culmine San Pietro. Si attraversa il bosco e a quota 1490 metri si trova il vecchio rifugio “I Bocia” in uno spiazzo erboso. Il bosco si fa più rado da questo punto in avanti e si arriva una volta usciti ai Piani di Artavaggio. Dei piani si attraversano i vari rifugi: si comincia quasi in piano con la strada che conduce poi al Rifugio Sassi Castelli.
Si passano il giallo Albergo Sciatori e la chiesetta dei Piani, per poi seguire le prime indicazioni per la cima del Monte Sodadura. In mezz'ora da qui si raggiunge il Rifugio Nicola, raggiungendo così la sua quota di 1890 metri. Il Rifugio Nicola ricorda nella forma proprio il Monte Sodadura, con la sua architettura chiaramente piramidale. In breve tempo si arriva in quota a 2010 metri, su tratti erbosi o rocciosi (semplici), godendosi infine l'ampio panorama dalla vetta. In senso orario innanzitutto il Resegone, le due Grigne e lo Zuccone Campelli.

SENTIERI CONNESSI




La Valsassina (C) MOUNTAIN MEDIA - Partita IVA: 03560620134 REA: 320180 (LC) - info@mountainmedia.it - Powered by A. Gianola - sviluppositi@mountainmedia.it