Zucco Angelone


Altitudine 1165m.s.l.m.
Categoria Monti
Comune Barzio
Sentieri che passano qui:Introbio - Zucco Angelone


POSIZIONE
Posto al confine tra i comuni di Pasturo, Introbio e Barzio lo Zucco Angelone è una montagna decisamente bassa se comparata alle altre cime della valle (1.165 m), dalla forma piramidale e che presenta sul versante ovest diverse pareti rocciose, frequentate da numerosi arrampicatori. Il panorama offerto da lassù comprende tutta la Valsassina, dal Colle di Balisio a Taceno, con le Grigne, il Resegone e a sinistra, il Monte Due Mani e i piani di Bobbio.

STORIA
Lo Zucco Angelone ha una storia alpinistica piuttosto recente. Le prime vie di arrampicata furono aperte negli anni Settanta del Novecento, da Don Agostino Butturini e dal gruppo di giovani ragazzi (i Condor) che insieme al loro educatore vivevano la montagna come strumento di formazione. Dallo Zucco Angelone è passata la storia dell’arrampicata: qui si sono allenati anche Guerini, Savonitto e altri importanti climber.Oggi il settore è molto frequentato, con gli itinerari richiodati dalla casa delle Guide di Introbio.

COSA FARE
Lo Zucco Angelone è considerato una montagna unica nel suo genere in quanto sono attrezzate con lo stesso stile dei percorsi più impegnativi anche le vie didattiche più elementari per raggiungere la vetta. Questo garantisce un'esperienza provante anche nelle salite più facili. Tra le vie più importanti ricordiamo la via Condorpass, la via Anabasi e la via Ortofresco.

CURIOSITA’
La roccia dello Zucco Angelone è un eccellente calcare lavorato di ottima qualità, particolarmente apprezzato dagli arrampicatori, e l’esposizione favorevole della pareti permette spesso di arrampicare anche nel periodo invernale.


Condividi su

La Valsassina (C) MOUNTAIN MEDIA - Partita IVA: 03560620134 REA: 320180 (LC) - info@mountainmedia.it - Powered by A. Gianola - sviluppositi@mountainmedia.it
Privacy Policy Cookie Policy